Scala Contarini del Bovolo

Una scala a chiocciola di cinque piani di bellezza unica. È la scala del palazzo Contarini del Bovolo situato nei pressi del campo Manin, nel sestiere di San Marco al n. 4299

È un esempio di architettura veneziana di transizione dallo stile gotico a quello rinascimentale.

Nel corso della sua lunga esistenza, che abbraccia cinque secoli di storia veneziana, Palazzo Contarini del Bovolo subì numerose trasformazioni dovute ai diversi proprietari.

Un’architettura straordinaria per un gioiello straordinario

Nel corso della fine del Quattrocento importanti lavori di rinnovamento complessivo adeguarono le complesse architetture al moderno gusto rinascimentale con la costruzione della loggia e della graziosa scala a chiocciola detta “bovolo” (parola veneziana che significa “lumaca”). Queste importanti modifiche strutturali furono volute da Pietro Contarini che divenne proprietario del palazzo nel 1489 e pare affidò i lavori ad un artigiano locale di nome Giovanni Candi. Allo stesso periodo risalgono anche le modifiche al cortile interno con l’introduzione di logge.

Questa sequenza di logge stratificate è l’elemento di collegamento tra la torre e l’edificio adiacente: un palazzo di quattro piani più piano terra, risultato dell’unione di due corpi di fabbrica originariamente separati: un edificio trapezoidale impostato attorno a un cortile centrale (la parte più antica del del complesso), e l’edificio a pianta rettangolare che ad esso fu aggiunto successivamente.

Tracce della più antica architettura gotica sono ancora visibili sia all’esterno che all’interno dell’edificio: sul lato rivolto a San Marco sono visibili porzioni di una sontuosa decorazione floreale, mentre la facciata principale prospiciente Rio di San Luca conserva ancora l’incontaminato aspetto tardo -Aspetto gotico.

Esplora la Magnificenza della Scala Contarini del Bovolo a Venezia

Benvenuti a Venezia, la città dei canali, dei palazzi e delle meraviglie architettoniche. Tra le numerose attrazioni che affascinano i visitatori di tutto il mondo, c’è un gioiello nascosto che racchiude tutto il fascino e la grandiosità della città lagunare: la Scala Contarini del Bovolo. Situata nel cuore di Venezia, questa scala a chiocciola è un capolavoro architettonico che non mancherà di sorprenderti e incantarti con la sua bellezza unica e senza tempo. Scopriamo insieme perché una visita a questo luogo è un’esperienza da non perdere.

1. Un Capolavoro Architettonico

La Scala Contarini del Bovolo è un esempio straordinario di architettura rinascimentale veneziana. Costruita nel XV secolo, questa scala a chiocciola si distingue per la sua eleganza e la sua grazia, con un’armoniosa combinazione di forme e proporzioni che la rendono unica nel suo genere. La sua struttura composta da archi sovrapposti e colonne snelle crea un effetto visivo mozzafiato che lascia senza fiato e ti trasporta in un’epoca di splendore e magnificenza.

2. Panorama Mozzafiato

Salendo i gradini della Scala Contarini del Bovolo, sarai premiato con un panorama mozzafiato sulla città di Venezia. Dall’alto, potrai ammirare i tetti rossi dei palazzi veneziani, i campanili che si ergono nel cielo e i canali che si snodano tra le antiche calle. È il luogo perfetto per scattare fotografie indimenticabili e per cogliere l’essenza della bellezza e dell’atmosfera unica di Venezia.

3. Storia e Fascino

Oltre alla sua bellezza architettonica, la Scala Contarini del Bovolo ha una storia affascinante che aggiunge fascino al suo splendore. Commissionata dalla famiglia nobile dei Contarini nel XV secolo, questa scala è stata progettata per collegare diverse parti del palazzo e servire come ingresso monumentale alla residenza di famiglia. Nel corso dei secoli, ha affascinato e ispirato numerosi artisti, scrittori e viaggiatori con il suo fascino intramontabile.

4. Esperienza Unica

In conclusione, la Scala Contarini del Bovolo è un luogo che offre un’esperienza unica e indimenticabile a tutti coloro che lo visitano. Con la sua bellezza architettonica, il suo panorama mozzafiato e la sua storia affascinante, questo luogo ti regalerà momenti di pura meraviglia e stupore che rimarranno impressi nella tua memoria per sempre. Quindi, se stai pianificando una visita a Venezia, assicurati di includere la Scala Contarini del Bovolo nel tuo itinerario.

Da visitare assolutamente.

Ancora curioso? Ecco di piu'

Ponte delle Tette

Intorno al 1500 Venezia era una città dove il sesso e il gioco d’azzardo erano molto praticati. Molti uomini hanno iniziato ad essere omosessuali a causa

Leggi Tutto
Change Language »